Campania, arriva l’influenza: finite le scorte dei vaccini, a rischio gli anziani rimasti fuori.

Campania, arriva l’influenza: finite le scorte dei vaccini, a rischio gli anziani rimasti fuori.

Trascorrere le feste di Natale a letto con l’influenza: è il rischio che si profila soprattutto per gli anziani rimasti fuori dalla campagna vaccinale. «Già due delle tre aziende produttrici del farmaco hanno esaurito le scorte, e ovviamente non possono essere rimpinguate» entro fine mese. Lancia l’allarme Carlo Signorelli, past president della Società italiana di igiene e medicina preventiva: «Il problema nasce dal fatto che le Asl hanno fatto ordini prudenti, basati sui dati dello scorso anno, per non avere poi delle giacenze. A questo si aggiunge che le aziende non sono elastiche nello spostamento delle scorte tra un paese e un altro e, probabilmente, anche una maggiore richiesta da parte della popolazione». Situazione critica in Campania. Ed è solo l’ultimo monito.

A intervenire anche i professionisti della Società italiana di medicina generale. E, per primo, già il 30 novembre, il segretario della Federazione dei medici di medicina generale, Silvestro Scotti, che parla di un’adesione senza precedenti tra la popolazione. «Di certo, oltre il 50 per cento», certifica Maria Triassi, docente di Igiene della Federico II e responsabile regionale dei programmi di vaccinazione.

fonte:ilmattino.it