Comunicato Consigliere Liguori

Comunicato Consigliere Liguori

Comunicato Consigliere Liguori
Con il presente intendo fare chiarezza in merito al presunto attacco da me rivolto nei confronti del collega consigliere di minoranza Tammaro Chiacchio nella seduta odierna del Consiglio Comunale.
Rappresento che l’intervento del sottoscritto era limitato a chiedere al citato consigliere, se lo stesso fosse a conoscenza del contenuto delle tematiche trattate negli atti o documenti recanti anche la sua firma.
La mia non voleva essere certamente un offesa nei confronti della persona, Tammaro Chiacchio, ma una normale e pacifica critica politica, in quanto molto spesso, quando si è parte integrante di un gruppo, la fiducia porta ad apporre firma senza una preliminare ed approfondita lettura del contenuto.
Non rientra assolutamente nel mio stile, giudicare o attaccare le qualità professionali o le capacità personali delle persone, in quanto ritengo che ciò non sia di mia competenza.
La critica politica, pur se spesso aspra, è normale conseguenza di un confronto democratico. Tuttavia la stessa, mal carpita, può dare adito a strumentalizzazioni ed elevata a critica sulla persona.
La mia storia di vita personale è da sempre stata contraddistinta da profonda stima e rispetto per ogni persona, indipendentemente dal proprio status personale o professionale.
Lungi da me il voler arrecare offesa personale al collega e consigliere Chiacchio, al quale rivolgo un caloroso abbraccio quale segno di rispetto e stima reciproca.

Vincenzo Liguori