Comunicato della seduta della II Commissione Consiliare riunitasi in data 08.10.2015 – questione delle antenne radio base sul territorio comunale.

Comunicato della seduta della II Commissione Consiliare riunitasi in data 08.10.2015 – questione delle antenne radio base sul territorio comunale.

logo_amministrazione
In data 08.10.2015, presso la sede municipale di Grumo Nevano si è riunita la II Commissione Consiliare per esaminare la problematica relativa alla questione delle antenne radio base sul territorio comunale.

Erano presenti i consiglieri comunali Gennaro Brisetti, in qualità di Presidente ed i componenti Miele Guido, Maisto Tammaro, Ricciardi Giuseppe.

Hanno partecipato alla seduta, a seguito di regolare convocazione del Presidente, il Responsabile dell’UTC Ing. Flagiello Salvatore e l’Assessore all’Urbanistica Sig. Lamanna Mario.

E’ risultato assente, a seguito di regolare notifica della seduta, il consigliere Faccenda Tammaro.

Passando alla discussione del primo punto all’ordine del giorno, a seguito di relazione tecnica da parte dell’Ing. Flagiello, la Commissione statuisce di:

  • Incaricare l’ARPAC ad effettuare rilievi sulle antenne presenti sul territorio comunale, per verificare la loro regolarità ed il rispetto dei limiti di emissione delle onde previste dalla vigente normativa;
  • Incaricare il Presidente della Commissione di avviare l’iter relativo alla nomina del gruppo di valutazione previsto dal vigente regolamento comunale al fine di porre in essere il piano di localizzazione delle stazioni radio base.

Passando alla trattazione del secondo punto all’ordine del giorno, relativo ad una proposta di regolamento predisposta dal consigliere comunale Tammaro Faccenda, il Presidente prende atto dell’assenza dello stesso consigliere proponente in commissione e stante l’impossibilità da parte dei membri di ricevere un’accurata relazione da parte dello stesso sulla proposta di regolamento, si stabilisce di trasmettere la stessa proposta regolamentare ai componenti della commissione per l’opportuna valutazione e di rinviare la discussione alla prossima seduta della commissione, confidando nella presenza alla stessa da parte del consigliere Faccenda per l’illustrazione della proposta regolamentare.

Dopo tale chiarimento, il Presidente dichiara chiusa la seduta.