Esito lavori III Commissione Consiliare, relazione del Presidente Avv.Giuseppina Chianese

Esito lavori III Commissione Consiliare, relazione del Presidente Avv.Giuseppina Chianese

Verbale seduta:

In data 17/12/2015 alle ore 13:00 presso la sede Comunale si è riunite la III Commissione Consiliare Presieduta dall’avv. Giuseppina Chianese, per discutere del seguente ordine del giorno:

– Completamento Albo delle associazioni;
– Istituzione della Consulta della cultura, istruzione, sport e della qualità della vita;
– Varie ed Eventuali.

Erano presenti alla Commissione : il Presidente Avv. Giuseppina Chianese, i Consiglieri Dott. Vincenzo Liguori e Pasquale D’angelo.

Assenti i Consiglieri: Mormile Carmela e Chiacchio Tammaro.

Presente altresì l’assessore alle politiche sociali: Dott.ssa Carla Cimmino.

Il Presidente Avv. Pina Chianese , ha messo in risalto l’importanza degli argomenti all’ordine del giorno. In particolare,  ha illustrato quanto segue: “ È volontà di questa amministrazione creare un “Tavolo di concertazione con le associazioni del territorio”, infatti nelle Linee Programmatiche di mandato che andremo ad approvare nel prossimo Consiglio Comunale è stato inserito tra gli obiettivi che l’amministrazione si prefigge di raggiungere proprio l’istituzione di suddetto “Tavolo e/o Consulta”. Abbiamo pensato di realizzare il cosiddetto obiettivo “ Grumo Nevano Sociale”: costruzione di una rete di interscambio di informazioni, di collaborazione con gli organismi del Terzo Settore (in primis con quelli che hanno la sede legale oppure una sede operativa sul territorio comunale) che è necessario coinvolgere e valorizzare affinché gli interventi ed i servizi alla persona ed alla comunità siano espressione di un effettivo “welfare plurale”. Lo strumento per la realizzazione di tale obiettivo sarà proprio quello di costituire anche un “Tavolo di concertazione permanente del Comune e del Terzo Settore” ( cd. Consulta ) per la programmazione sociale e per lo sviluppo di una comunità solidale. Questo Tavolo, dalla struttura “leggera”, sarà formato dagli organismi del Terzo Settore così individuati: per tipologia organizzativa, per tipologia giuridica; per qualifica civilistica; per qualifica fiscale; per settore di attività ( cultura, sport e ricreazione; istruzione e ricerca; sanità; assistenza sociale; ambiente…). L’obiettivo è creare programmi culturali, sociali e ricreativi condivisi con le associazioni del territorio e che tutti si rendano cittadini attivi per la propria comunità”.

Per realizzare tale obiettivo i Consiglieri presenti hanno invitato all’assessore Cimmino, presente durante lo svolgimento dei lavori, di  predisporre un atto di indirizzo al responsabile di settore competente,  al fine di procedere al completamento dell’albo delle associazioni e dare la possibilità ad altre associazioni presenti sul territorio di iscriversi allo stesso, qualora non lo avessero ancora fatto. Una volta completato il predetto Albo, si procederà all’istituzione del Tavolo di concertazione tra le associazioni suddette al fine di raggiungere gli obiettivi sopracitati.

L’avv.  Giuseppina Chianese  dichiara quanto segue: “ I cittadini non possono astenersi dal collaborare con le amministrazioni locali nell’elaborazione di attività per il  territorio. Ritengo che la cultura e la cittadinanza attiva siano le basi per un nuovo modo di essere cittadino nella comunità al fine di trasmettere valori, modelli, capacità e abilità. La crisi e la carenza di risorse finanziarie dei Comuni hanno portato questi ultimi a faticare in una esaustiva attività di politica sociale e culturale. La nostra stessa Costituzione  prevede che “Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà” (art. 118 c. 4 della Costituzione italiana) . Pertanto vogliamo creare uno strumento ufficiale per agevolare  questa rete e rendere effettiva la realizzazione su suddetto principio. Crediamo che le associazioni possono non solo supportare l’attività delle amministrazioni locali, ma rendersi esse stesse promotori di idee e progetti in tutti i settori dove l’intervento pubblico per carenza di mezzi finanziari trova difficoltà ad intervenire”.

Si allega
– Verbale seduta III commissione, regolarmante sottoscritto dai presenti


La III Commmisione Consiliare è convocata per il giorno 17 dicembre 2015 alle ore 13:00 presso la Casa Comunale, con i seguenti argomenti all’ordine del giorno:

1) Completamento albo delle associazioni;
2) Istituzione Consulta della cultura, Istruzione, Sport e della qualità della vita.
3) Varie ed eventuali.