GIORNO DELLA MEMORIA 27 Gennaio 2016 – Manifestazione organizzata dall’Amministrazione Comunale, Programma

GIORNO DELLA MEMORIA 27 Gennaio 2016 – Manifestazione organizzata dall’Amministrazione Comunale, Programma

  1. GIORNO DELLA MEMORIA 27 Gennaio 2016
    “PER NON DIMENTICARE”

Manifestazione organizzata dall’Amministrazione Comunale insieme alla Biblioteca Comunale “Domenico Cirillo” con la partecipazione dell’Istituto Comprensivo Matteotti-Cirillo e C. Didattico G. Pascoli, presso l’Auditorium dell’Istituto Comprensivo Matteotti-Cirillo in Via Quintavalle,

Presentazione e saluti
Ore 09:00

 Interverranno

Sindaco Dott. Pietro Chiacchio
Assessore Cultura e Pubblica Istruzione Arch. Agnese Scarano
Dirigente Scolastico Prof.ssa Giuseppina Nugnes dell’Istituto Comprensivo Matteotti-Cirillo
Dirigente Scolastico Prof. Osvaldo Tessitore del C. Didattico G. Pascoli
Maresciallo dei Carabinieri Giuseppe Iavarone

Modera la manifestazione
La Responsabile della Biblioteca Comunale Sig.ra Rosa Moscato

Programma
Apertura, con intervento musicale del giovane musicista Simone Giordano, che eseguirà un assolo di chitarra dal brano “ La vita è bella”

Esibizione della classe V sez. C della scuola primaria del C. Didattico G. Pascoli, con la lettura di brani sul tema della Shoah seguita dalla proiezione del video tratto dallo spettacolo “E risalimmo a riveder le stelle”, presentato alla rassegna nazionale “Pulcinellamente”, con il quale hanno vinto il premio “Serra San Quirico” di Ancona.

Intervento del Dott. Arturo Armone Caruso, il quale attraverso la proiezione di diapositive farà una panoramica generale su questo tragico momento storico, soffermandosi in particolare sulla figura del medico nazista.

Intervento degli alunni delle classi III della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Matteotti-Cirillo, i quali proietteranno un elaborato realizzato in PowerPoint, dal titolo “La Shoah”.

Chiusura,con intervento musicale del giovane musicista Simone Giordano che eseguirà un assolo di chitarra dal brano “ La vita è bella”
Saluti e ringraziamenti