Grumo Nevano, la Giunta Comunale da il VIA al progetto “Blue Christmas Camp”, Campo invernale per i bambini AUTISTICI e “Progetto  Famiglie Abili”

Grumo Nevano, la Giunta Comunale da il VIA al progetto “Blue Christmas Camp”, Campo invernale per i bambini AUTISTICI e “Progetto Famiglie Abili”

Blue Christmas Camp” : Campo invernale per i bambini autistici e “Progetto  Famiglie Abili

Via al nastro di partenza il progetto “Blue Christmas Camp”, con la deliberazione n. 200 / 2016, l’amministrazione Chiacchio ha approvato i progetti “Blue Christmas Camp”  e ” famiglie Abili“, stipulando , altresì, la convenzione tra il Comune e l’Associazione di Volontariato”TAM – Tien A Mente” di San Giorgio a Cremano (NA) per la realizzazione, nelle festività natalizie 2016, del progetto “ Blu Christmas Campa favore dei bambini autistici.

Durante le vacanze Natalizie, la città di Grumo Nevano, per la prima volta, realizzerà un campo invernale per i bambini affetti dal disturbo dello spettro autistico, con la finalità di fornire una continuità alle attività scolastiche e ludiche per i bambini autistici.

Il progetto vuole fornire un valido sostegno alle famiglie con figli affetti dal disturbo autistico presenti sul territorio, poiché, durante le interruzioni delle attività scolastiche diventa  difficile  gestire i bambini. Spesso la discontinuità della frequenza scolastica può causare un momento di scompenso nella vita sia del bambino affetto da disturbo dello spettro autistico, in quanto momento di interruzione di una routine quotidiana, sia dell’ambiente familiare in cui è inserito, che non sempre riesce a strutturare attività capaci di impiegare il tempo libero in maniera produttiva ed efficace.

La scelta del nome del progetto non è casuale: il BLU è il colore che simboleggia il disturbo autistico ed il periodo natalizio è un momento particolare per riflettere, aprirsi ancora di più all’altro e alle diversità con maggiore spirito collaborativo e di assistenza per i più deboli.

Il progetto è rivolto a 18 bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 ed i 18 anni residenti e/o frequentanti le scuole grumesi, si svolgerà in 8 giorni  (23,27,28,29 e 30 Dicembre 2016 e  3, 4 e 5 Gennaio 2017) presso la scuola ” G. Pascoli”. Il progetto sarà realizzato con l’impiego di personale specializzato  e preliminarmente si svolgeranno le attività di valutazione dei bambini.

Inoltre, nell’ottica dell’assistenza alle famiglie con bambini disabili, un gruppo di  psicoterapeutici  forniranno sostegno psicoterapeutico a coppie e a singoli genitori con bambini e ragazzi disabili,  costituendo un gruppo di auto mutuo aiuto di genitori di bambini e ragazzi disabili.

Il Sindaco Pietro Chiacchio rende noto che la realizzazione di questi due progetti per le famiglie con bambini e ragazzi disabili, rappresenta un’occasione per favorire l’inclusione sociale e combattere il pregiudizio verso la malattia,un sostegno concreto alle famiglie con figli affetti da autismo ed  un’ opportunità per aiutare le famiglie in difficoltà.

Questo progetto è frutto del lavoro svolto dalla III commissione consiliare presieduta dall’avv. Giuseppina Chianese composta altresi dai consiglieri: Vincenzo Liguori, Pasquale d’angelo, Carmela mormile e Tammaro chiacchio, in collaborazione con l’assessore alle politiche sociali dott.ssa Carla Cimmino, il responsabile dell’ufficio politiche sociali dott. Tavasso e l’assistente sociale dott.ssa Romano.

I Lavori della III commissione sul delicato tema della continuità scolastica sono durati circa sei mesi e molti sono stati i momenti di confronto con le associazioni dei genitori dei bambini autistici e con gli esperti del settore, proprio al fine di realizzare un servizio di reale sostegno alle famiglie.

L’amministrazione Chiacchio considera la realizzazione del campo invernale un punto di partenza importante per il sostegno alle famiglie con figli affetti dal disturbo autistico.