Grumo Nevano, Convocazione ed esito lavori IV COMMISSIONE ecologia presieduta, dal Consigliere ANNA DI MATTEO,nonostante i proclami stupisce la “GRANDE ASSENZA” del consigliere Di Bernardo

Grumo Nevano, Convocazione ed esito lavori IV COMMISSIONE ecologia presieduta, dal Consigliere ANNA DI MATTEO,nonostante i proclami stupisce la “GRANDE ASSENZA” del consigliere Di Bernardo

logo_grumo_nevanoNella Giornata di ieri si è riunita la IV Commissione, convocata e  presieduta dal Consigliere Anna Di Matteo, erano presenti i Consiglieri: Chianese, De Santis e Mormile, l’Assessore all’ecologia Arch.Gennaro Serra, il responsabile del settore Ecologia, Arch Pasquale Miele, ed i Consiglieri Liguori e Manco oltre al Sindaco f.f. dott.Carmine D’Aponte.
ASSENTE IL CONSIGLIERE AVV.GAETANO DI BERNARDO

Nella seduta si sono  illustrati i vari step percorsi fino a questo momento dall’ Amministrazione che, diversamente da quello che si vuole far credere, non è stata con le mani in mano. A partire dall’atto di indirizzo dato all’ufficio competente nel luglio 2017, fino alla richiesta inviata al presidente dell’Anac dott.CANTONE, per avviare un protocollo di vigilanza straordinaria in un  ottica di massima trasparenza per i cittadini.
Si è discusso a fondo e si è proceduto ad esaminare diversi punti del predisponendo capitolato speciale per il nuovo appalto del servizio di igiene urbana, con un unica finalità, arrivare a garantire un servizio alla comunità quanto più efficace ed efficiente possibile, con il massimo risparmio possibile per le tasce dei Grumesi.
Nel merito il Presidente della IV Commissione Consigliere Anna Di Matteo dichiara:
“Nella seduta di questa sera si è iniziato a discutere appprofonditamente dell’argomento, ho intenzione di convocare nelle prossime settimane ulteriori commissioni per avere un confronto pacato e costruttivo con le varie forze politiche ed eventualmente accogliere utili suggerimenti per la predisposizione del nuovo capitolato, purchè fattibili e che vadano nella direzione di garantire ai Grumesi un risparmio senza però penalizzare  la qualità del servizio.
Una cosa mi preme però sottolineare, stupisce la grande assenza del Consigliere Di Bernardo che dopo avere più volte sollecitato la convocazione della commissione, oggi risulta assente, evidentemente è più interessato a fare proclami, che discutere dei reali problemi che interessano ai cittadini GRUMESI.