Grumo Nevano, Il Consigliere LIGUORI dichiara: INESISTENTE L’IPOTETICO CONFLITTO DI INTERESSI IN MATERIA DI RISCOSSIONE TRIBUTI

Grumo Nevano, Il Consigliere LIGUORI dichiara: INESISTENTE L’IPOTETICO CONFLITTO DI INTERESSI IN MATERIA DI RISCOSSIONE TRIBUTI

In merito all’ipotetico e inesistente conflitto di interessi in materia di riscossione tributi, paventato a mezzo volantini, manifesti e comizi di piazza, da parte dell’opposizione nei confronti del Consigliere Vincenzo Liguori, Presidente della Prima Commissione Finanze e Tributi, oltre che esperto in materia, come dimostrato dall’impeccabile intervento, fatto all’inizio delle comunicazioni nello scorso consiglio comunale, rende nota ufficialmente la propria posizione, eliminando ogni dubbio ed ombra.

Riportiamo di seguito integralmente il testo :

CARO PRESIDENTE

CONSIDERATO CHE IL NOME DEL SOTTOSCRITTO, CONGIUNTAMENTE A QUELLO DI ALCUNI CITTADINI GRUMESI NON RICOPRENTI ALCUN INCARICO POLITICO, SONO DIVENTATI DI MODA PER ALCUNI CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE QUANDO SI PARLA DI TRIBUTI LOCALI, NELL’ESCLUSIVO RISPETTO DEI CITTADINI, OLTRE CHE DELL’INTELLIGENZA UMANA, MI URGE FARE CHIAREZZA E TOGLIERE OGNI DUBBIO, SIA AGLI STESSI CONSIGLIERI CHE ALL’INTERA CITTADINANZA.

CHIEDO ALLO SPETT.LE SEGRETARIO COMUNALE DI VERBALIZZARE CON PRECISIONE LE MIE AFFERMAZIONI, AFFINCHE’ LE STESSE, OLTRE CHE RESTARE IMPRESSE NELLA MENTE DEI PRESENTI, POSSANO RESTARE AGLI ATTI DELLE SEDUTE CONSILIARI DEL NOSTRO COMUNE, PUR COSCIENTE CHE NONOSTANTE QUANTO STO PER DICHIARARE, CI SARA’ SEMPRE UNA PARTE DI FORZE DI OPPOSIZIONE CHE, NON AVENDO ALTRI ARGOMENTI IN MERITO ALLA TEMATICA, E AL SOLO FINE DI GETTARE DISCREDITO SU PERSONE PERBENE, SARA’ IMMEDIATAMENTE PRONTA A METTERE IN MOTO LA MACCHINA DEL FANGO.

FORTUNATAMENTE, DA PERSONA ONESTA CHE SONO E CHE SI PREGIA DI POTER CAMMINARE SEMPRE A TESTA ALTA NELLA NOSTRA CITTA’ HO CONSTATATO CHE A GRUMO NEVANO, CONTRARIAMENTE A QUANTO SI VUOLE FAR PENSARE, LA PERCENTUALE DI PERSONE INTELLIGENTI E’ MOLTO ELEVATA.

PER MOLTA GENTE, LA CAMPAGNA DIFFAMATORIA POSTA IN ESSERE SISTEMATICAMENTE DA ALCUNI POLITICI LOCALI FIN DAGLI ANNI ADDIETRO, NEI CONFRONTI DI PERSONE CHE HANNO DATO E CONTINUERANNO A DARE SOLO LUSTRO E VISIBILITA’ POSITIVA ALLA NOSTRA CITTA’, SI E’ VERIFICATA ESSERE POI UN BOOMERANG NEI CONFRONTI DEGLI STESSI POLITICI.

 COME MOLTI BEN SANNO, IL SOTTOSCRITTO, FIN DAL LONTANO 2008, E’ UN DIPENDENTE DI UNA SOCIETA’ GRUMESE CHE SVOLGE SERVIZI DI RISCOSSIONE TRIBUTI E TESORERIA COMUNALE PER NUMEROSI ENTI SITI SUL TERRITORIO NAZIONALE, E CON IMMENSO ONORE HO IL PIACERE DI RICOPRIRE L’INCARICO DI QUADRO DIRETTIVO ALL’INTERNO DELLA STESSA. PARLO DELLA SO.GE.R.T. S.P.A.

QUELLA STESSA SO.GE.R.T. CHE IL CONSIGLIERE RICCIARDI, FIN DALL’INIZIO DELLA SUA CAMPAGNA ELETTORALE CITA SISTEMATICAMENTE AD OGNI OCCASIONE DI PIAZZA E ATTRAVERSO I SUOI DEMAGOCICI POST SUI NOTI SOCIAL.

INTENDO, INNANZITUTTO RINGRAZIARE LO STESSO CONSIGLIERE RICCIARDI PER LA PUBBLICITA’ GRATUITA CHE LO STESSO OFFRE ALL’AZIENDA.

ALLO STESSO TEMPO RICORDO, TUTTAVIA, AL CONSIGLIERE RICCIARDI E A TUTTI I QUI PRESENTI, CHE LA SO.GE.R.T. E’ UNA SOCIETA’ NATA CIRCA TRENTA ANNI FA’ E CON GRANDE CORRETTEZZA E PROFESSIONALITA’ OGGI SVOLGE SERVIZI PUBBLICI PER CONTO DI ENTI LOCALI ITALIANI.

LA CITTA’ DI GRUMO NEVANO PER LA SO.GE.R.T. E’ STATA, E’ E CONTINUERA’ AD ESSERE ESCLUSIVAMENTE LA SEDE LEGALE ED AMMINISTRATIVA DELL’AZIENDA, IN QUANTO IL LEGAME E L’APPARTENENZA AL TERRITORIO GRUMESE DA PARTE DELLA PROPRIETA’, IN CONTRODENZA A QUANTO SPESSO SI VERIFICA PER MOTIVI STRETTAMENTE COMMERCIALI IN ALTRE AZIENDA, HANNO FATTO SI’, CHE PUR ESSENDO AD OGGI LA STESSA SO.GE.R.T. UNA GRANDISSIMA REALTA’ IMPRENDITORIALE, CONTINUASSE COMUNQUE A CONSERVARE NEL PROPRIO PAESE D’ORIGINE LA SUA SEDE LEGALE, DANDO LUSTRO ALLO STESSO.

SIGNOR PRESIDENTE, COLLEGHI CONSIGLIERI, NON POTETE IMMAGINARE LA GIOIA E L’ONORE CHE SI PUO’ PROVARE NELL’ESSERE CITTADINO GRUMESE, QUANDO, LAVORATIVAMENTE, SI PORTA IN NUMEROSE CITTA’ ITALIANE, SOPRATTUTTTO DEL NORD, IL NOME DI GRUMO NEVANO.

PURTROPPO PERO’ DEVO CONSTATARE CHE NELLA STESSA GRUMO NEVANO, SI PARLA DI SO.GE.R.T. SOLO FACENDO ALLUSIONE AD INESISTENTI CONFLITTI DI INTERESSE E AD AFFIDAMENTI DI IPOTETICI APPALTI DI SERVIZI DEL COMUNE DI GRUMO NEVANO ALLA STESSA.

AI PRESENTI QUI STASERA E ALL’INTERA CITTADINANZA GRUMESE INTENDO FARE UNA COMUNICAZIONE, ASSUMENDOMI GIA’ IN TALE SEDE TUTTE LE RESPONSABILITA’ POLITICHE E PERSONALI CHE SI POTREBBERO VERIFICARE NEL CASO IN CUI DOVESSI ESSERE SMENTITO DAI FATTI CHE POTRANNO SEGUIRE.

LA SO.GE.R.T. NON HA MAI SVOLTO, NE’ SVOLGE, NE’ TANTOMENO SVOLGERA’ ALCUN SERVIZIO PUBBLICO IN FAVORE DELLA CITTA’ DI GRUMO NEVANO, NE’ TANTOMENO LA STESSA, PARTECIPERA’, PUR AVENDONE PIENO TITOLO E PROFESSIONALITA’, AD ALCUNA GARA CHE DOVESSE ESSERE EVENTUALMENTE INDETTA DAL COMUNE DI GRUMO NEVANO PER L’AFFIDAMENTO DI SERVIZI RIENTRANTI NEL PROPRIO OGGETTO SOCIALE.

GRUMO NEVANO E’ LA CITTA’ DOVE E’ NATA LA SO.GE.R.T. TRENTA ANNI FA OR SONO, LA CITTA’ DOVE ALCUNI SUOI FIGLI, SPECIALMENTE GIOVANI, TRA CUI IL SOTTOSCRITTO, HANNO AVUTO L’ONORE DI LAVORARE PER QUESTA GRANDE REALTA’ IMPRENDITORIALE, SENZA FORNIRE NULLA IN CAMBIO, SE NON UNO SPICCATO SENSO DI RESPONSABILITA’ E PROFESSIONALITA’.

ALLO STESSO TEMPO NON POSSO NON CONTASTARE CHE CI SONO ALCUNI CITTADINI GRUMESI, MENO GIOVANI, CHE NON HANNO AVUTO LA MIA STESSA FORTUNA DI ENTRARE A FAR PARTE DI QUESTA GRANDE AZIENDA, PUR MANIFESTANDONE LA LORO VOLONTA’ NEGLI ANNI ADDIETRO, E CHE OGGI PURTROPPO SONO I PRINCIPALI DENIGRATORI DELLA STESSA E DEI SUOI RAPPRESENTANTI ATTRAVERSO I PROPRI SITI WEB….AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA.

PER QUANTO RIGUARDA L’IPOTETICO CONFLITTO DI INTERESSI, PIU’ VOLTE PAVENTATO A MIO CARICO DA PARTI POLITICHE INCOMPETENTI NON SOLO DAL PUNTO DI VISTA AMMINISTRATIVO, MA SOPRATTUTTO GIURIDICO, OLTRE CHE POLITICO, NELLA MASSIMA TRASPERENZA E RISPETTO PER I CITTADINI, CI TENGO A PRECISARE CHE IN QUALITA’ DI PRESIDENTE DELLA PRIMA COMMISSIONE CONSILIARE FINANZE E TRIBUTI, NEI MESI SCORSI, ATTRAVERSO UN PRECISO E DETTAGLIATO LAVORO, IN LARGA PARTE CONDIVISO ANCHE DA RAPPRESENTANTI DELLE OPPOSIZIONI IN SENO ALLA COMMISSIONE,  CI SIAMO PREOCCUPATI DI PORRE IN DISCUSSIONE EVENTUALI SOLUZIONI ATTE AD EFFICIENTARE LE ATTIVITA’ DI RISCOSSIONE DELL’ENTE, NONCHE’ QUELLE DI LOTTA ALL’EVASIONE ED ELUSIONE TRIBUTARIA, AL FINE DI SALVAGUARDARE SOPRATTUTTO QUEI CITTADINI ONESTI, CHE NONOSTANTE LE NUMEROSE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE IN CUI VERSANO LE FAMIGLIE, ADEMPIONO REGOLARMENTE AL VERSAMENTO DEI PROPRI TRIBUTI.

A QUALCHE COLLEGA CHE NON LO AVESSE ANCORA CAPITO E A QUALCHE ORGANO DI STAMPA LOCALE DI PARTE, RICORDO CHE LE COMMISSIONI CONSILIARI NON SONO ORGANI DELIBERATIVI DELL’ENTE, IN QUANTO HANNO ESCLUSIVAMENTE FUNZIONI PREPARATORIE, ISTRUTTORIE, REDIGENTI E REFERENTI PER GLI ATTI, I PROVVEDIMENTI, GLI ORIENTAMENTI E GLI INDIRIZZI DA SOTTOPORRE ALLE DETERMINAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE.

APPARE QUINDI PALESE CHE L’UNICO ORGANO COMPETENTE IN MATERIA DI ESTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E’ IL CONSIGLIO COMUNALE, E NON CERTO IL SOTTOSCRITTO E LA PROPRIA COMMISSIONE, CHE CONFORMAMENTE ALLA LEGGE, HANNO EFFETTUATO UN’ATTIVITA’ ISTRUTTORIA IN MERITO, CON LA MASSIMA PROFESSIONALITA’ E TRASPARENZA.

AVENDO GIA’ AMPIAMENTE PREMESSO E CHIARITO CHE L’AZIENDA PRESSO CUI ESERCITO LA MIA ATTIVITA’ LAVORATIVA MAI, E DICO MAI, PARTECIPERA’ AD ALCUNA PROCEDURA DI GARA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TRIBUTARI NEL COMUNE DI GRUMO NEVANO, INTENDO SOTTOPORRE A VOI COLLEGHI CONSIGLIERI ALCUNE RIFLESSIONI, PRENDENDO AD ESEMPIO DUE COLLEGHI CHE SICURAMENTE SARANNO ASPIRANTI CANDIDATI ALLA CARICA DI SINDACO NELLE PROSSIME ELEZIONI AMMINISTRATIVE, E MI RIFERISCO IN PARTICOLARE AI CONSIGLIERI DI BERNARDO E RICCIARDI.

CONSIGLIERE DI BERNARDO, QUALORA LEI FOSSE ELETTO SINDACO E IL COMUNE DI GRUMO NEVANO VOLESSE PROCEDERE AD EFFICIENTARE ED ECONOMIZZARE I SERVIZI LEGALI DELL’ENTE METTENDO A GARA L’AFFIDAMENTO DI UNA CONVENZIONE LEGALE, ALLA QUALE GIOCO FORZA POSSONO PARTECIPARE ESCLUSIVAMENTE SUOI COLLEGHI AVVOCATI, COME SI COMPORTEREBBE? RILEVEREBBE UN CONFLITTO DI INTERESSI PER IL SOLO FATTO CHE LEI NELLA VITA PRIVATA ESERCITA EGREGIAMENTE LA PROFESSIONE DI AVVOCATO? DAL MIO PUNTO DI VISTA POLITICO, OLTRE CHE GIURIDICO, LE ANTICIPO CHE MAI POTREI CONTESTARLE UN’IPOTETICO CONFLITTO DI INTERESSI IN MERITO.

CONSIGLIERE RICCIARDI, QUANDO SARA’ SINDACO, PERCHE’ VISTO IL VENTO POSITIVO CHE TIRA DALLE PARTI DEL VOSTRO MOVIMENTO POLITICO, SONO CERTO CHE LO SARA’, OVE LEI PER UNA QUESTIONE DI DECORO URBANO INTENDESSE RIQUALIFICARE I MONUMENTI E LE OPERE PRESENTI IN CITTA’, RITIENE CHE NON POTREBBE INDIRRE UN’AVVISO PUBBLICO O ALTRA PROCEDURA PUBBLICA PER AFFIDARE SERVIZI DI RESTAURO DELLE STESSE A SUOI COLLEGHI ARTISTI? DA AMANTE DELL’ARTE E CONSAPEVOLE DELLE SUE SPICCATE QUALITA’ ARTISTICHE, LE DICO, CHE UN POLITICO LUNGIMIRANTE, IN CASI DEL GENERE, NON PUO’ FARE A MENO DI NOTARE CHE QUELLO CHE AI PIU’ SI POTREBBE CONFIGURARE COME UN’IPOTESI DI CONFLITTO DI INTERESSI, FINIREBBE PER TRADURSI ESCLUSIVAMENTE IN UNA GRANDE OCCASIONE PERSA DALLA NOSTRA CITTA’, PERCHE’ OGGI IN POLITICA E’ SEMPRE PIU’ DIFFICILE TROVARE SOGGETTI CON COMPETENZE TECNICHE SPECIFICHE IN DETERMINATI SETTORI.

CARI COLLEGHI, VI PREGO CORTESEMENTE DI NON OFFENDERE L’INTELLIGENZA UMANA……. NEL MIO SPECIFICO CASO QUELLO CHE VOI CHIAMATE “CONFLITTO DI INTERESSI” NON E’ ALTRO CHE ESPERIENZA E COMPETENZA TECNICA PRESTATA ALLA POLITICA DELLA MIA CITTA’, NELL’ESCLUSIVO INTERESSE DI TUTTI CITTADINI ONESTI, E NON ASSOLUTAMENTE A VANTAGGIO DI QUALCUNO IN PARTICOLARE.

CHI MI CONOSCE, SA BENE CHE IL PERCORSO DELLA MIA VITA E’ RETTO DA PRINCIPI FONDAMENTALI, QUALI LA TRASPARENZA, LA LEGALITA’ E IL RISPETTO VERSO IL PROSSIMO.

PERTANTO, COSCIENTE DELLA CORRETTEZZA DEL MIO OPERATO AMMINISTRATIVO, RESTO INDIFFERENTE ALLE INFONDATE ACCUSE, ATTRAVERSO LE QUALI ALCUNI ESPONENTI DELL’OPPOSIZIONE CERCANO DI DENIGRARE LA MIA PERSONA, NONCHE’ I VERITICI SOCIETARI DELL’AZIENDA PRESSO CUI SONO OCCUPATO.

INFINE, IN VISTA DELLA VOTAZIONE PREVISTA ALL’ORDINE DEL GIORNO, RELATIVA ALL’AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA’ DI RISCOSSIONE COATTIVA ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE, ED IN FORZA DI QUANTO APPENA COMUNICATO, INVITO I COLLEGHI DELL’OPPOSIZIONE AD ESSERE RESPONSABILI E RIMANERE IN AULA FINO ALLA FINE DEL CONSIGLIO COMUNALE PER AFFRONTARE CONGIUNTAMENTE LA TEMATICA.

 INOLTRE, PUR CONSAPEVOLE DELLA CORRETTEZZA DELL’OPERATO DELLA PRIMA COMMISSIONE CONSILIARE, SUPPORTATA PERARLTRO DAL PARERE DEL COLLEGIO DEI REVISORI CONTABILI GIA’ ESPRESSO, ED IN CONSIDERAZIONE DELLE DIMISSIONI DI ALCUNI CONSIGLIERI MEMBRI DELLA STESSA, MANIFESTO LA DISPONIBILITA’ AD APRIRE NUOVAMENTE LA DISCUSSIONE IN TALE SEDUTA CONSILIARE IN MERITO ALLE SCELTE RELATIVE ALLE MODALITA’ DI GESTIONE DEI SERVIZI TRIBUTARI DEL COMUNE DI GRUMO NEVANO, INVITANDO I COLLEGHI CONSIGLIERI A PRESENTARE EVENTUALI ALTRE PROPOSTE CHE SIANO TECNICAMENTE REALIZZABILI, AFFINCHE’ LE STESSE POSSANO TROVARE AMPIA CONDIVISIONE DA PARTE DI TUTTO IL CONSIGLIO COMUNALE, ED APPROVATE DALLO STESSO IN PROSSIME SEDUTE CONSILIARI.

HO TERMINATO
GRAZIE PRESIDENTE.