Grumo Nevano, l’Assessore Carmela Giametta: CHIEDO CHE LA COMMISSIONE TRASPARENZA INVII gli atti ALLA PREFETTURA per avere un parere sulla mia  presunta incompatibilità.

Grumo Nevano, l’Assessore Carmela Giametta: CHIEDO CHE LA COMMISSIONE TRASPARENZA INVII gli atti ALLA PREFETTURA per avere un parere sulla mia presunta incompatibilità.

logo_grumo_nevanoIl 17 aprile 2018 alle ore 17.10 si  è riunita la V Commissione Consiliare sulla Trasparenza presso la casa Comunale sita in Via Giotto,n.4  per discutere di una recente determinazione, la  n.32 del 13.03.2018,  settore politiche sociali riguardante un impegno e liquidazione del contributo di € 1.763,00 concesso all’associazione Progetto Esserci, il cui legale rappresentante è la dott.ssa Carmela Giametta che dal 16/3/2018 ricopre il ruolo di Assessore del Comune di Grumo Nevano. Il Presidente della Commissione, Consigliere RICCIARDI apre i lavori della commissione spiegando i  motivi della convocazione, precisando che la discussione relativa alla determinazione non riguarda la legittimità della stessa, ma  paventa un presunto conflitto di interessi del neo Assessore C.Giametta.

Durante lo svolgimento dei lavori, per fugare ogni dubbio, nonchè possibile strumentalizzazione sulla vicenda è l’Assessore Dott.ssa Carmela Giametta che prendendo la parola chiede che venga messo a verbale quanto segue:
1.
Chiede che Il periodo di volontariato offerto al Comune di Grumo Nevano dal 30/01/18 al 30/6/18 venga integrato con quello offerto dal 30/09/2010 al 14/12/2016;
2. Che venga preso atto della rinuncia comunicata lo scorso 12/04/2018 all’incarico professionale attribuitole dal Consorzio Nestore nell’ambito del centro delle famiglie, finanziato dall’Ambito Territoriale Napoli 17;
3. Che dal giorno della sua nomina 16/03/2018 al 13/04/2018, ha sospeso qualunque attività professionale privata essendo presente al Comune tutti i giorni feriali ad eccezione del 16/04/2018;
4. Infine, ritenendo che, la Trasparenza e la Legalità siano sempre state alla base del proprio operato e continuano ad esserlo, chiede alla commissione di trasmettere tutti gli atti alla Prefettura per attivare un parere della stessa, sulla presunta incompatibilità asserita dal Presidente Ricciardi;
5. Precisa altresì che ad oggi continua il ruolo di Presidente dell’associazione Progetto Esserci, e dichiara che fino a quando svolgerà il ruolo di Assessore presso il Comune di Grumo Nevano, l’associazione Progetto Esserci non otterrà nessun finanziamento e/o contributo economico che possa creare conflitti di Interessi tra i ruoli svolti.

Nel merito intervine anche il Consigliere di maggioranza Avv.Giuseppina Chianese, componente della commssiione e dichiara: ringraziando preliminarmente l’Assessore Giametta per le opere di volontariato sempre poste in essere per il territorio e che sicuramente potranno continuare ad essere elemento prezioso per la nostra Comunità, si associa alla richiesta formulata dall’Assessore di rimettere la questione in Prefettura, proprio al fin di fugare ogni tipo di dubbio e continuare a lavorare sempre nell’ottica della Trasparenza e Legalità.”
Il Consigliere Di Bernardo presente in commissione, ritiene  che la volontà dell’Assessore Dott.ssa Carmela Giametta venga soddisfatta e quindi, ne condivide la richiesta dell’invio degli atti in Prefettura.