GRUMO NEVANO, Premio Domenico Cirillo, assegnate tre borse di studio.Ecco i progetti scelti dalla giuria.

GRUMO NEVANO, Premio Domenico Cirillo, assegnate tre borse di studio.Ecco i progetti scelti dalla giuria.

GRUMO NEVANO. Premio Domenico Cirillo, consegnate le borse di studio.
In un affollato auditorium del plesso dell’Ic Matteotti-Cirillo, in via Quintavalle, in margine al convegno su Domenico Cirillo, il comitato” Incontri Cirilliani” (composto da Arturo Armone Caruso, Bruno D’Enrico, Lorenzo Fiorito, Riccardo Acri, Rosa Moscato, Angela De Rosa, Carmela Scarano, Pietro Ciliento) ha assegnato le borse di studio.
Vincitrici per le elementari, le classi quinte delle sezioni A, B e C  dell’I.C,  Maneotti – Cirillo. Tre i progetti sul podio, quelli riservati alla scuola media, presentati da Vincenzo Capasso e quello della II sezione H, sempre dello stesso istituto. I due elaborati sono stati valutati ex aequo.
Il terzo vincitore, in realtà classificatosi al primo posto Antonio Maiello, il cui elaborato è stato apprezzato dalla giuria, ma poiché il concorso limitava la partecipazione ai soli studenti residenti a Grumo Nevano (il ragazzo risiede a Casandrino) è stata consegnata la sola pergamena.
Per gli istituti superiori, la scelta è stata difficile, alla fine la giuria ha ritenuto il più interessante, il progetto presentato da Filomena Papa dell’Ipia Niglio. Mentre a Francesco Orefice, Dolores Della Volpe, Lica Marseglia ed Arcangelo Orefice (liceo) é stata consegnata la sola pergamena. In margine alla consegna delle borse di studio ed in memoria del medico eroe della repubblica partenopea del 1799, Domenico Cirillo, sono state consegnate targhe alla memoria dei medici: Andrea Casillo, Delfo De Cristofaro, Francesco Del Prete, Domenico D’Errico e Prospero Marino. Targhe a 4 decani della medicina cittadina: Maria Bilancio, Pasquale Bilancio, Giuseppe Chiacchio e Francesco D’Antonio.
Soddisfatti i dirigenti scolastici dell’I.C. Giusepina Nugnes e del Niglio Raffaele Alterio.
Ad applaudire i vincitori  anche il sindaco f.f. dott.Carmine D’Aponte e l’assessore alla pubblica Istruzione e cultura  Carmela Giametta.

fonte quotidiano ROMA del 12/04/2018 – Articolo di MARIATERESA MAIELLO