Grumo Nevano, parte E…state a Grumo , CAMPO ESTIVO PER  BAMBINI AUTISTICI, piena soddisfazione dell’Amministrazione Comunale.

Grumo Nevano, parte E…state a Grumo , CAMPO ESTIVO PER BAMBINI AUTISTICI, piena soddisfazione dell’Amministrazione Comunale.

Dopo il grande successo del BLUE CHRISTMAS CAMP, campo Invernale per bambini autistici, il comune di Grumo Nevano realizza il progetto
E…state a Grumo .
In una logica di continuità e di impegno assunto nei confronti delle famiglie con bambini autistici,  è iniziato da pochi giorni Il  Campo Estivo per bambini autistici. Il progetto  avra’ una durata di 3 settimane e terminera’  il 26 Luglio.
Questa volta l’Amministazione ha scelto come location il Campo Sportivo sito nel territorio di Grumo Nevano, al fine di valorizzare l’ Aria giochi del predetto campo. Il progetto vuole fornire un valido sostegno alle famiglie con figli affetti dal disturbo autistico presenti sul territorio, poiché, durante le interruzioni delle attività scolastiche diventa  difficile  gestire i bambini.
Il progetto e’ stato oggetto di dibattito e studio nella III commissione consiliare Presieduta dell’ avv  Avv.Giuseppina CHIANESE. la realizzazione del campo estivo e’ frutto del lavoro  svolto in sinergia con i consiglieri che hanno partecipato ai lavori della 3 commissione, gli  Assessori e i responsabili dei servizi.
La novita’ rispetto al campo invernale e’  la collaborazione con l’associazione ALCHIMIA con la quale i bambini alla fine dell’ iniziativa negli ultimi 10 giorni realizzeranno un murales su una parete del campo sportivo, come segno tangibile dell’ esperienza vissuta.
Il Sindaco dott.Pietro CHIACCHIO,  ringrazia tutti coloro che si sono impegnati per la realizzazione del campo, partendo dai consiglieri che hanno lavorato nella terza commissione consiliare, l’assessore alle politiche sociali, l’assessore alla pubblica istruzione, gli uffici politiche sociali, comando vigili, ufficio tecnico, protezione civile, le associazione “Tam tien a ment” responsabile del progetto e l’Associazione Alchimia,  ma soprattutto ringrazia I BAMBINI e le loro famiglie ” che sono i veri protagonisti dell’ iniziativa e che, con il loro entusiasmo e la loro voce hanno  motivato ancora di piu’ tutti alla realizzazione dell’ iniziativa.