Orta di Atella, RACCOLTA RIFIUTI, IL SINDACO VILLANO PROROGA  IL SERVIZIO PER SCONGIURARE L’EMERGENZA

Orta di Atella, RACCOLTA RIFIUTI, IL SINDACO VILLANO PROROGA IL SERVIZIO PER SCONGIURARE L’EMERGENZA

Raccolta rifiuti, la mossa del Comune per scongiurare l’emergenza, visto anche il periodo estivo che avrebbe sicuramente provocato non pochi problemi ai cittadini.
Non resteranno nelle strade di Orta di Atella i rifiuti prodotti dai cittadini. Il Comune ha infatti provveduto, con un’ordinanza firmata dal sindaco Andrea Villano, alla proroga del servizio straordinario di raccolta e trasporti dell’immondizia.
Lo scorso 12 gennaio il servizio era stato affidato dal commissario straordinario alla ditta GPN per sei mesi, con scadenza fissata a sabato 14 luglio. Per evitare un’emergenza ambientale, il sindaco ha quindi prorogato per altre 6 mesi il servizio con la società di Sant’Antonio Abate.
Nei prossimi giorni, il 19 luglio, la Stazione Unica Appaltante espleterà invece la nuova gara d’appalto per il servizio definitivo. Nel caso la gestione del servizio verrà affidata prima della scadenza del semestre con la GPN, l’ordinanza del sindaco verrà revocata.

fonte – www.casertanews.it