Grumo Nevano, prevenire la violenza di genere: Giovani a confronto, grande partecipazione dei cittadini.

Grumo Nevano, prevenire la violenza di genere: Giovani a confronto, grande partecipazione dei cittadini.

“Contrastare la violenza sulle donne è un compito essenziale di ogni società che si propone la piena tutela dei diritti fondamentali della persona”.
Questa mattina, al convegno “Prevenire la violenza di genere: Giovani a confronto ” organizzato dal Comune di Grumo Nevano e dal Centro Antiviolenza Libera-Mente Donna ” dell’Ambito NI7
La violenza sulle donne è un fenomeno sociale che attecchisce ancora in troppe realtà, private e collettive e non trova giustificazione alcuna, va combattuta fermamente e puntualmente, denunciando, afferma l’Assessore alle politiche sociali dott.ssa Carla Cimmino

Sull’argomento il Sindaco di Grumo Nevano ha poi ribadito, che l’unico modo per eliminare la Violenza sulle donne è solo prevenendola, educando i giovani al rifiuto della violenza nei rapporti affettivi: amore e violenza sono tra loro incompatibili e non c’è rapporto che possa essere costruito sulle basi della sopraffazione. Educare ad una vita sentimentale caratterizzata dal rispetto  per l’altro inizia dall’infanzia e dall’adolescenza, ed è soprattutto alle nuove generazioni che deve essere rivolta l’attività posta in essere dalle istituzioni e dalla società civile.
La scuola e le altre attività che si occupano della crescita della persona, devono essere in prima fila contro ogni forma di violenza, pregiudizio e discriminazione.
L’impegno è che le attività intraprese pongano le basi per un mutamento radicale su un tema essenziale alla nostra convivenza civile.