Regione Campania , presentazione domande dal 08 Marzo 2017,  fondi FSE POR CAMPANIA 2014-2020, PERCORSI DI TIROCINIO OBBLIGATORIO E NON OBBLIGATORIO PER L’ACCESSO ALLE PROFESSIONI ORDINISTICHE.

Regione Campania , presentazione domande dal 08 Marzo 2017, fondi FSE POR CAMPANIA 2014-2020, PERCORSI DI TIROCINIO OBBLIGATORIO E NON OBBLIGATORIO PER L’ACCESSO ALLE PROFESSIONI ORDINISTICHE.

Oggetto
Concessione di agevolazioni per lo svolgimento di tirocini, obbligatori e non obbligatori, per l’accesso alle professioni ordinistiche.

Beneficiari – Soggetti ospitanti
Professionista, studio professionale singolo o in forma associata, impresa o altro soggetto privato presso cui viene svolto il tirocinio.

Destinatari – Tirocinanti
Giovane iscritto al registro dei praticanti, per le professioni in cui è previsto il tirocinio obbligatorio, presso un Ordine o un Collegio professionale, oppure giovane che ha conseguito il titolo di studio necessario per l’accesso alle professioni ordinistiche e intende realizzare un’esperienza di apprendimento e formazione professionale, nei casi in cui non è previsto il tirocinio obbligatorio. Il tirocinante è il destinatario del presente provvedimento che abbia un’età non superiore ai 35 all’atto della presentazione della domanda di partecipazione al presente avviso.

Indennità di partecipazione
Indennità di partecipazione per lo svolgimento del tirocinio professionale, riconosciuto al tirocinante, per un periodo di sei mesi per un importo massimo di € 3.000,00.

Termini e modalità di presentazione della domanda
Le domande di partecipazione potranno essere presentate da parte del soggetto ospitante a far data dalle ore 9.00 del 08/03/2017, esclusivamente, on-line * attraverso l’applicativo informatico, www.cgs4us.com/tirocini-giovani-professionisti , * pena l’inammissibilità.
La domanda di partecipazione, debitamente datata e sottoscritta con firma digitale, dovrà essere redatta secondo il format allegato al presente avviso, scaricabile in modalità on-line, attraverso l’applicativo informatico.

Ai fini dell’ammissibilità a finanziamento, è prevista una procedura a sportello.
Le domande di partecipazione saranno valutate tenuto conto dell’ordine cronologico di trasmissione. Saranno finanziate le istanze collocate in ordine cronologico ed in posizione utile fino all’esaurimento delle risorse programmate.
Per ogni altra informazione : http://bit.ly/2nAg4tr