Sant’Arpino, casi di COLERA, il SINDACO Dell’AVERSANA CONTATTA L’ASL di competenza

Sant’Arpino, casi di COLERA, il SINDACO Dell’AVERSANA CONTATTA L’ASL di competenza

Ricoverati per il colera, bambino monitorato: il sindaco contatta l’Asl
E’ ancora monitorato all’ospedale Cotugno il bambino di 2 anni ricoverato insieme alla madre perché affetto da colera. In realtà è proprio la situazione del bambino ad essere monitorata constantemente dai medici.

Intanto a Sant’Arpino, paese dell’agro aversano dove vive la famiglia, naturalmente si è creato un po’ di allarme che ha spinto il sindaco Giuseppe Dell’Aversana a chiarire alcuni aspetti:

“Ho preso immediatamente contatto telefonico con i vertici dell’Asl – ha affermato-. Si tratta di stranieri del Bangladesh residenti nel nostro comune di ritorno da poco dal loro luogo di origine. I responsabili dell’ASL mi hanno rassicurato che solo il bambino ha sintomi che inducono a sospettare per un caso di colera mentre invece la madre è sana, non presenta sintomi e si trova all’Ospedale Cotugno di Napoli per assistere il piccolo che ha due anni. Le analisi sierologiche sono in corso ed i medici hanno il caso sotto controllo e non mi hanno indicato alcuna prescrizione o iniziativa da adottare per Sant’Arpino”. Da quanto si è appreso, inoltre, il bambino non risulta frequentante la scuola Cinquegrana di Sant’Arpino.

fonte: www.casertanews.it