Sant’Arpino: VINTI UN MILIONE DI EURO, Appello del sindaco Dell’Aversana al VINCITORE

Sant’Arpino: VINTI UN MILIONE DI EURO, Appello del sindaco Dell’Aversana al VINCITORE

Sant’Arpino     La Fortuna con la F maiuscola questa settimana, ha fatto tappa a Sant’Arpino, regalando  ad un fortunato giocatore, o giocatrice,   un milione di Euro al MilionDay. Ma  per aiutare la Dea Bendata a vederci  meglio è necessario  quel pizzico di audacia che non guasta. Saranno le casse comunali perennemente al verde, sarà che i conti fanno una fatica terribile a quadrare, sarà che i debiti sono tanti, sta di fatto che il primo cittadino di Sant’Arpino, Giuseppe Dell’Aversana,  ha deciso di far suo l’antico adagio: LA FORTUNA AIUTA GLI AUDACI  lanciando  un vero e proprio appello pubblico al vincitore dell’ingente gruzzoletto.

Sono contento– dichiara Dell’Aversana– che la fortuna abbia baciato Sant’Arpino  e  faccio tantissimi auguri al vincitore. Lancio un appello al suo cuore, il comune ha grosse difficoltà economiche, e una donazione renderebbe ancora più bella questa vincita, come se fosse di tutto il paese. Lascio alla generosità  del fortunato la volontà di devolvere una piccola parte di questa immensa somma ad un’iniziativa tesa a migliorare le condizioni di vivibilità  del paese. Potrebbe destinarla direttamente alle casse comunali oppure alle scuole, ai parchi pubblici, al recupero di un bene oppure ai servizi sociali o quanto altro, a sua scelta ritenesse utile  a migliorare la vita della  collettività. Ne saremmo tutti grati a questo anonimo vincitore. Il mio è un appello nel solco del bene comune e spero  venga accolto dal vincitore a cui auguro tutto il bene possibile“.Ora non resta che attendere l’eventuale risposta, magari anche in incognito, del neo milionario e come si suol dire in questi casi, lo scopriremo solo vivendo se fra i cittadini santarpinesi si annovera un novello tenente Giuseppe Macrì: il ricco commerciante  che alla sua morte decise di donare tutti i suoi beni, a cominciare dal maestoso Palazzo Ducale alla comunità santarpinese.  Il milionario ed anonimo fortunato di questo fine 2019, se ascolta l’appello del sindaco, resterà di sicuro nella storia.

fonte:atellanews.it